IC TOSCHI

Pago in Rete: accesso e modalità operative.

Una scuola più moderna,
più trasparente,
più semplice.

Si informa che è stato attivato per il nostro istituto PagoInRete, il sistema dei pagamenti on line del MIUR che consente alle famiglie di effettuare i pagamenti degli avvisi telematici emessi dalle istituzioni scolastiche per i diversi servizi erogati. Con questo sistema sarà possibile pagare:

  • viaggi di istruzione
  • progetti
  • attività extracurriculari
  • altri contributi

COMUNICAZIONE E MODULO DI ADESIONE

1

2

3

COMUNICAZIONE attivazione PagoinRete

MODULO DI ADESIONE all’applicazione PagoinRete.

MANUALE di PAGOINRETE per i pagamenti scolastici

Comunicazione Famiglie Attivazione Pago in Rete

Autorizzazione Comunicazione Dati Genitori

Manuale Utente Pagamenti Scolastici per le Famiglie

  1. Prendere visione della COMUNICAZIONE del giorno 06/05/2021 riguardante l’attivazione della piattaforma PagoinRete per i pagamenti on-line dei contributi e delle tasse per i servizi scolastici.
  2. Scaricare il MODULO DI ADESIONE all’applicazione PagoinRete, compilarlo in tutte le sue parti e inviarlo all’indirizzo e-mail dell’IC reic819003@ictoschi.edu.it o consegnarlo in forma cartacea al docente coordinatore di classe.
  3. Visionare il MANUALE contenente tutte le istruzioni per i pagamenti scolastici tramite PagoinRete o visualizzare i tutorial dedicati.

 

COS’E’?

Con Pago In Rete, il servizio centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero dell’Istruzione, è possibile eseguire i pagamenti dei contributi e delle tasse per i servizi scolastici o per le istanze al Ministero con il sistema pagoPA.

Accedendo con PC, Tablet, Smartphone è possibile scegliere di pagare subito online con carta di credito, addebito in conto (o con altri metodi di pagamento) oppure di eseguire il versamento presso le tabaccherie, sportelli bancari autorizzati, uffici postali o altri prestatori di servizi di pagamento (PSP), scaricando il documento di pagamento predisposto dal sistema, che riporta QR-Code e Bollettino Postale PA.

Oltre all’esecuzione di pagamenti, Pago In Rete mostra tutti pagamenti eseguibili, avvisa per ogni nuovo versamento richiesto dalle scuole, fornisce le ricevute telematiche e gli attestati validi ai fini fiscali per tutti pagamenti telematici effettuati.

Tutorial – Pago in Rete: la piattaforma per i pagamenti

COME ACCEDERE?

Per accedere al servizio Pago In Rete si deve disporre di username e password (credenziali).

Se si dispone un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è possibile accedere con le credenziali SPID del gestore che ha rilasciato l’identità (selezionando “Entra con SPID”).

Se un genitore ha presentato una domanda d’iscrizione on-line è possibile accedere con le stesse credenziali utilizzate per l’iscrizione del figlio.

Se un docente è in possesso di credenziali Polis, è possibile utilizzarle.

ACCEDERE > Se si dispone, quindi, delle credenziali, si può accedere al servizio Pago in Rete cliccando sul link ACCEDI

Tutorial – Pago in Rete: come accedere al servizio

 

COME REGISTRARSI?

PER CHI NON POSSIEDE un’identità digitale SPID o le CREDENZIALI del MIUR di POLIS o di ISCRIZIONI ONLINE.

REGISTRARSI > Se non si dispone delle credenziali, è possibile effettuare la registrazione al servizio cliccando sul link REGISTRATI.

Nella pagina “Registrati” è necessario seguire questi 4 semplici passaggi:

  1. Inserire il proprio codice fiscale e selezionare la casella di sicurezza “Non sono un robot”;
  2. Compilare la scheda con i propri dati anagrafici e inserire un tuo indirizzo email personale attivo (da digitare due volte per sicurezza);
  3. Verificare la correttezza di tutti i dati inseriti e selezionare “CONFERMA I TUOI DATI”, altrimenti, se si riscontrano degli errori, cliccare su “torna indietro” per tornare al passaggio precedente ed effettuare le correzioni necessarie;
  4. Per completare la registrazione accedere infine alla casella e-mail (che è stata indicata al punto 2), visualizzare la e-mail ricevuta da “MIUR Comunicazione” e cliccare sul link presente nel testo.

Completata la registrazione si riceverà una seconda e-mail con le credenziali (username e password) per accedere al servizio Pago In Rete.

Al primo accesso al servizio, verrà richiesto di modificare a piacimento la password provvisoria che è stata ricevuta con la seconda e-mail. La nuova password deve avere almeno 8 caratteri, contenere un numero, una lettera maiuscola e una lettera minuscola.

 

COSA PAGARE?

Con il servizio Pago In Rete è possibile pagare elettronicamente con il sistema pagoPA:

  • le tasse e i contributi scolastici richiesti dalle scuole agli alunni per le attività curriculari ed extracurriculari a pagamento, come le visite guidate, i viaggi d’ istruzione, la mensa autogestita;
  • tutti contributi a favore del Ministero, quali ad esempio i diritti di segreteria per la partecipazione a concorsi.

E’ possibile effettuare i versamenti per tutti gli avvisi digitali di pagamento intestati al proprio figlio, che sono stati notificati (per e-mail) dalla scuola di frequenza, oppure fare versamenti volontari per ogni causale di pagamento elettronico, che le scuole o il Ministero hanno reso eseguibile tramite Pago In Rete.

 

COME FARE?

  1. Selezionare ciò che si intende versare.

Per le tasse e contributi scolastici collegati alla sezione “PAGO IN RETE SCUOLA”.

Se sono stati ricevuti dalle scuole degli avvisi digitali di pagamento, andare alla pagina “Visualizza Pagamenti” e selezionare gli avvisi dei contributi che è possibile versare.

Per fare una contribuzione volontaria andare alla pagina “Versamenti volontari“, ricercare la scuola interessata, scegliere la causale del versamento eseguibile e inserire i dati dell’alunno richiesti per il pagamento.

Per versare un contributo per il Ministero, collegarsi invece alla sezione “PAGO IN RETE MIUR“, ricercare e selezionare nella lista dei pagamenti eseguibili i contributi che è possibile versare.

Tutorial – Pago in Rete: come effettuare i pagamenti

  1. Procedere con il pagamento

Pagare subito on-line, scegliendo dalla piattaforma pagoPA il metodo di pagamento (carta, addebito sul conto corrente o altro) e il prestatore di servizi di pagamento (PSP), altrimenti, se si intende pagare in un secondo momento, scaricare il documento per il pagamento, che riporta QR- code, CBILL (e Bollettino Postale PA), che sarà utile dopo per pagare presso gli sportelli bancari, dai tabaccai, agli uffici postali (o presso altri PSP abilitati) oppure on line dal sito della propria banca o con le app.

Effettuato il pagamento, sarà possibile visualizzare la ricevuta telematica e scaricare l’attestazione di pagamento di ogni contributo versato, utile per gli scopi previsti per legge.

Tutorial – Pago in Rete: Pagamento presso i PSP abilitati

 

DIMOSTRAZIONE PRATICA PAGAMENTO DI UN AVVISO INTESTATO

 

ALLEGATI

Infografica Accesso Servizio

Manuale Utente Pagamenti Scolastici per le Famiglie

Guida Smart Famiglie

Brochure